domenica 13 marzo 2016

Confermato intervento chirurgico per Evgeni

Come dichiarato dall'agenzia Tass, è confermato un nuovo intervento chirurgico a cui Plushenko si sottoporrebbe nei prossimi giorni in Israele. Anzi, per essere precisi, gia' domani probabilmente.
Sembra che il problema sia un nervo schiacciato a livello del collo che coinvolge l'intero braccio.
Esattamente li' infatti Plushenko aveva dolore, come da lui stesso dichiarato a Varsavia, durante gli ultimi spettacoli.
Forse il problema si è generato durante un allenamento in Svizzera.
Era stata proposta anche una procedura non chirurgica, ma con scarse possibilità' di riuscita. Evgeni ha quindi deciso di non usare mezze misure ed intervenire con un operazione.
Saranno necessari sei mesi inclusa la riabilitazione.

Fonti:
http://tass.ru/en/sport/861979
http://m.rsport.ru/figure_skating/20160313/903966075.html
http://tass.ru/sport/2734685

AGGIORNAMENTI

Fonte: http://evgeni-plushenko.com/forum/viewtopic.php?f=3&t=6&p=90536#p90536

14.03.16
È giunta la conferma che oggi Plushenko è stato sottoposto ad un operazione chirurgica per rimuovere un ernia cervicale tra la sesta e settima vertebra che premeva sul nervo creandogli un impedimento ai movimenti del braccio sinistro e riducendo moltissimo la forza della mano destra.
Le sue condizioni ora sono soddisfacenti, ma dovrà rimanere in Israele per qualche tempo.
Evgeni afferma che, a causa del dolore provato nei mesi precedenti, è stato costretto a saltare la stagione agonistica. È a malapena riuscito fino ad oggi a portare a termine gli show grazie all'uso di antidolorifici. Ma ha dovuto annullare tutti quelli programmati per i prossimi mesi. Si parla di circa 25 esibizioni tra Cina, Giappone, Bulgaria e altri paesi. Probabilmente saranno spostati al prossimo autunno. Evgeni, continua, ha dovuto in questi mesi portare inizialmente un collare e non gli è stato permesso di allenarsi al massimo delle sue possibilità. Ha comunque continuato a lavorare sui programmi coi direttori del teatro Bolshoi Sergei Filin e Yuri Posokhov. Rimangono per ora invariate le sue intenzioni di partecipare alle Olimpiadi del 2018, quindi continuerà ad allenarsi.
Il suo medico curante Ilya Pekarski sostiene che quest'operazione era necessaria per la continuazione della sua carriera sportiva. Una possibilità infatti era di evitare l'intervento con trattamenti conservativi - antidolorifici ed altre procedure. Ma ciò avrebbe richiesto un periodo di 2/3 anni, scenario non accettabile per un atleta come lui. Evgeni non ha quindi neppure preso in considerazione una simile opzione. Il medico ha caldamente consigliato l'intervento soprattutto a seguito della poca sensibilità delle dita di Evgeni.

In conclusione nelle prime 6 settimane dovrà portare un collare. Poi per 1,5 / 2 mesi potrà nuotare e lavorare fuori dal ghiaccio. 3 mesi dopo potrà cominciare a pattinare. Ma solo successivamente potrà cominciare ad eseguire salti.
Se seguirà scrupolosamente queste indicazioni entro 6 mesi circa potrà ricominciare ad allenarsi normalmente. In questo periodo manterrà comunque un minimo di forma.
Alexei Mishin si è dichiarato favorevole ed ottimista riguardo a quest'intervento chirurgico e ai suoi risultati.

15.03.16
Video dal profilo ufficiale Instagram di Egveni: https://www.instagram.com/p/BC-bpeOmy-P/?taken-by=plushenkoofficial



Tatijana Flade, tramite Yana, ( https://twitter.com/Tatjana21/status/709687612236283904 ) specifica ulteriormente che un disco intervertebrale è stato sostituito.
In realtà, si rimuove l'ernia e lo spazio tra la sesta e la settima vertebra viene riempito da un disco artificiale allo scopo di evitare il blocco articolare e mantenere una mobilità naturale ed omogenea della colonna ( http://evgeni-plushenko.com/forum/viewtopic.php?f=3&t=6&p=90536#p90536 ).

17.3.16
Evgeni è uscito dalla clinica oggi ed è rientrato in aereo in Russia. Ha ringraziato il medico che l'ha avuto in cura Ilya Pekarski.
In un'intervista di Yana compare questa frase: a Zhenya è stata rimossa un ernia ed inserito un disco artificiale in biopolimero fissato con 4 viti di lunghezza 14mm. ( http://evgeni-plushenko.com/forum/viewtopic.php?f=3&t=6&start=3310 )

22.03.2016

1 commento:

  1. Niente è facile,nulla è impossibile!

    RispondiElimina